Oggi martedì, 20th Ottobre 2020
MEDICUORE

Associazione Medici Brianza e Milano Onlus

ARCHIVIO STORICO

LOCANDINE

RASSEGNA STAMPA

Consegnati alla CRI Monza due sanificatori

Consegnati alla CRI Monza due sanificatori

L’Associazione al fianco del territorio contro il Covid-19

Nella giornata odierna Medicuore, come promesso, ha consegnato due generatori d’ozono utili per la sanificazione di uffici ed ambulanze alla Croce Rossa Italiana – Comitato di Monza .

Il presidente dottor Alberto Penati ed il responsabile marketing-organizzativo Francesco Montaperto si sono recati personalmente presso la centrale operativa.

“Siamo sempre pronti a sostenere grandi progetti e chi lotta in prima linea, contro qualsiasi emergenza. La CRI per noi è motivo di orgoglio nazionale e pertanto abbiamo ritenuto opportuno donare questo strumenti utili per mantenere alta ed efficiente la sanificazione delle ambulanze e dei loro uffici. Soprattutto in un momento di emergenza sanitaria come questo. Con la CRI di Monza, oggi è nata una grande collaborazione per organizzare e programmare eventi importanti per sostenere grandi progetti. Noi ci siamo. La CRI anche”, il commento di Montaperto.

Medicuore Onlus ringrazia nuovamente l’azienda LDF Medical per la collaborazione preziosa.

Roberto Sabatino

Nato a Rapallo (GE) il 15 maggio 1982, lavora dal 2007 come educatore nelle scuole della Brianza con bambini-adolescenti certificati. A ciò unisce passione per lo sport ed i suoi racconti: dal 2010 è speaker radiofonico su YoungRadio.it con la trasmissione Sport in Condotta, nel 2013 è stato addetto stampa del Basket Como, mentre dal 2014 racconta le partite del campionato di Lega Pro sulla webtv Eleven Sports. Nel 2015 ha vinto il workshop ed è entrato nella redazione di Sportitalia, nel 2019 ha pubblicato il suo primo libro "Noi che vincemmo a Wembley". Da gennaio 2020 è responsabile della comunicazione per Medicuore Onlus

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LE ULTIME x