Oggi mercoledì, 12th Agosto 2020
MEDICUORE

Associazione Medici Brianza e Milano Onlus

ARCHIVIO STORICO

LOCANDINE

RASSEGNA STAMPA

Allerta Covid-19, Montaperto: “Allineati alle disposizioni Regionali”

Allerta Covid-19, Montaperto: “Allineati alle disposizioni Regionali”

Il punto della situazione anche in vista dei prossimi eventi Medicuore 2020

Sono ore frenetiche nel nostro paese per il caos legato all’allerta sul Covid-19, ceppo del coronavirus che si è abbattuto sul nostro paese nelle ultime ore.

Tra scuole chiuse ed attività dimezzate , è logico farsi due domande anche sul folto calendario eventi di questo 2020 targati Medicuore.

Francesco Montaperto, responsabile organizzativo, fa chiarezza: “Dobbiamo allinearci alle disposizioni emanate dalla Regione Lombardia e dagli enti locali.
Per cui la possibilità di slittamento è molto alta. Sicuramente dobbiamo avere una condizione di serenità per far sì che gli eventi siano con pubblico partecipante, diversamente non avrebbe senso”.

“Siamo in costante contatto con gli organi competenti, che ci aiutano a capire come dobbiamo procedere e come muoverci sul territorio – prosegue Montaperto -. Veniamo informati con contuinità, anche perché essendo il nostro Presidente, Dott. Penati, un medico di famiglia, dermatologo ed essendo la nostra associazione composta da medici, il rapporto con Regione ed istituzioni è forte”.

Montaperto stempera così la situazione: “E’ sicuramente un momento complesso per la nazione, tutta, non solo per le zone colpite o isolate. L’Italia è un paese forte, strutturato, all’ avanguardia per strutture mediche, quindi noi popolo italiano possiamo affrontare il momento di crisi con molta forza, senza farci prendere da isterismi e paure. L’informazione crea tanti allarmismi, anche per le differenti opinioni tra esperti del settore. Ci vorrebbe più uniformità di opinioni. Anche il Dott. Penati condivide, da medico, la mia opinione sulla criticità del momento. Dobbiamo reagire, combattere e non mollare. Rispettare le direttive statali e pensare positivo”.

Roberto Sabatino

Nato a Rapallo (GE) il 15 maggio 1982, lavora dal 2007 come educatore nelle scuole della Brianza con bambini-adolescenti certificati. A ciò unisce passione per lo sport ed i suoi racconti: dal 2010 è speaker radiofonico su YoungRadio.it con la trasmissione Sport in Condotta, nel 2013 è stato addetto stampa del Basket Como, mentre dal 2014 racconta le partite del campionato di Lega Pro sulla webtv Eleven Sports. Nel 2015 ha vinto il workshop ed è entrato nella redazione di Sportitalia, nel 2019 ha pubblicato il suo primo libro "Noi che vincemmo a Wembley". Da gennaio 2020 è responsabile della comunicazione per Medicuore Onlus

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LE ULTIME x