Oggi mercoledì, 21st Ottobre 2020
MEDICUORE

Associazione Medici Brianza e Milano Onlus

ARCHIVIO STORICO

LOCANDINE

RASSEGNA STAMPA

Al via l’asta di cimeli sportivi per i nostri Ospedali

Al via l’asta di cimeli sportivi per i nostri Ospedali

Sette giorni per aggiudicarsi vari reperti di diverse discipline

L’Associazione Medicuore Onlus – Medici Brianza e Milano comunica di aver lanciato una nuova iniziativa benefica legata all’asta di cimeli sportivi: da maglie di calcio (tra cui capitan D’Errico del Monza), passando per quelle di hockey (compreso il bastone dello storico ex capitano di HRC Monza, Julian Martinez), basket, gagliardetto dell’Inter del triplete 2010 autografato, fino alla pettorina di biathlon utilizzata alle Olimpiadi di Torino 2006.


Lo scopo è quello di raccogliere fondi per gli Ospedali di Vimercate e San Gerardo Monza, per i quali già in precedenza l’Associazione stessa aveva lanciato una campagna sulla piattaforma GoFundMe appena conclusa.
L’hashtag resta #insiemecontroilcovid19 : dalla mezzanotte di domenica 10 maggio a quella di domenica 17 maggio 2020, sarà possibile sulla pagina Facebook Medicuore Onlus – Medici Brianza e Milano, fare la propria offerta sotto la foto del cimelio interessato, che avrà una sua base d’asta stabilita dall’Associazione. Ci saranno aggiornamenti quotidiani sull’andamento, con rilanci minimi di 5 euro. Info e regolamento sui nostri canali social di Facebook, Instagram e Twitter.


Medicuore Onlus, infine, ci tiene a ringraziare le società sportive del nostro territorio e non solo, che hanno sposato questa iniziativa donandoci loro materiale: AC Monza, Hockey Roller Club Monza, Pallacanestro Bernareggio 99, Basket Carugate, AC Renate, FC Sion, Como 1907 e Pallacanestro Cantù, oltre ad alcuni ex calciatori come Giuliano Melosi (apprezzato centrocampista che vanta ben 122 presenze col Chievo Verona, oltre alle esperienze con le maglie di Vicenza, Salernitana e Pescara su tutte) ed Andrea Ardito (un passato tra Serie A, B e C con Torino, Bologna, Siena, Lecce e Como).

Buona asta !

Roberto Sabatino

Nato a Rapallo (GE) il 15 maggio 1982, lavora dal 2007 come educatore nelle scuole della Brianza con bambini-adolescenti certificati. A ciò unisce passione per lo sport ed i suoi racconti: dal 2010 è speaker radiofonico su YoungRadio.it con la trasmissione Sport in Condotta, nel 2013 è stato addetto stampa del Basket Como, mentre dal 2014 racconta le partite del campionato di Lega Pro sulla webtv Eleven Sports. Nel 2015 ha vinto il workshop ed è entrato nella redazione di Sportitalia, nel 2019 ha pubblicato il suo primo libro "Noi che vincemmo a Wembley". Da gennaio 2020 è responsabile della comunicazione per Medicuore Onlus

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LE ULTIME x